yoga-cuore
yoga-polmoni
yoga-cervello
yoga-torace
yoga-anche

MEDITAZIONE PER ESRCITARE LA CONSAPEVOLEZZA E L’AMORE ATTRAVERSO IL CIBO

MEDITAZIONE PER ESRCITARE LA CONSAPEVOLEZZA E L’AMORE ATTRAVERSO IL CIBO


La consapevolezza e l’amore sono due facce della stessa possibilità! 
Mangiare coscientemente allora significa amare intensamente ogni carota, ogni spicchio di mandarino, ogni chicco di cereale, e fare esperienza della bellezza, che si sprigiona spontaneamente dalla loro transitorietà nell’atto di darsi all’invisibile. 

Amare anche il tuo corpo, in cui ciò che viene mangiato si trasforma, accogliere le tue ispirazioni come portatici delle vibrazioni che gli alimenti che hai ingerito generosamente hanno riversato dentro di te informando ogni cellula nei tuoi tessuti, prendere ferma risoluzione di produrre solo pensieri capaci di essere all’altezza di una tale sacralità,  
amplierà la tua coscienza. 

Consapevolezza è, infatti, essere assolutamente presenti e risoluti ad ogni gesto . . . nella scelta delle pietanze, nella cottura, nella preparazione, nella masticazione, nella deglutizione, nel viaggio di trasformazione che il cibo compie nei tuoi organi finché, arrivando nel fuoco del ventre, diventa la potenza dell’energia che lo abita. 
In ogni sapore puoi perderti lasciandoti precipitare in esso come un pilota senza paracadute,  non volendo altro che perdonare il mondo! 

Per un minuto, almeno tre volte al giorno, durante la preparazione dei tuoi pasti o mentre li assapori in totale e gioiosa presenza, ripeti al tuo essere la seguente formula poetica: 

“Ogni cosa è eterna 
soltanto nella propria transitorietà!”

L’Universo adotta chi, in ogni gesto del quotidiano, coltiva il sacro cercando l’Anima! 

Lo Staff di Yoga Studio