yoga-cuore
yoga-polmoni
yoga-cervello
yoga-torace
yoga-anche

ELEMENTO FUOCO

ELEMENTO FUOCO

Eccoci pronti per ripartire alla grande in questo fiammeggiante 2021,
entrando nella viva esperienza dell’elemento FUOCO, attraverso le diverse pratiche che Yoga Studio proporrà durante le sue lezioni presso l’aula virtuale di Zoom .
L’elemento Terra, nei mesi precedenti, ci aveva dato solidità, stabilità, concentrazione e forma: qui avevamo conosciuto l’Unità.
Da queste basi siamo poi passati all’elemento Acqua incontrando il cambiamento ed il movimento, abbracciando la polarità e scoprendo le passioni della differenza, della scelta, delle emozioni e del desiderio… oltre i semplici istinti di sopravvivenza, verso il piacere e la fusione con l’altro.
Ora però, unendo materia e movimento, assaporiamo il crearsi di un terzo stato, l’energia.
Nel mondo fisico questa si chiama “combustione”; nel corpo ha invece a che fare con il metabolismo; psicologicamente si lega alla scintilla dell’entusiasmo che accende il potere della volontà; nel comportamento è il regno dell’attività il cui scopo è la TRASFORMAZIONE!
Il Fuoco trasmuta la materia in luce e calore, ovvero gli elementi passivi della Terra e dell’Acqua che scorrono verso il basso, soggetti alla gravità, seguendo la via della minore resistenza, in energia dinamica e potere.
Tendendo verso l’alto, distrugge la forma portando la sostanza grezza a una nuova dimensione: quella della luce e del calore.
IL Fuoco allora e’ la volontà che alimenta il movimento!
Grazie ad esso riusciamo a liberarci dagli schemi prefissati; a creare un comportamento diverso; a compiere azioni difficili; a muoverci verso qualcosa di insolito.
Se non siamo in armonia con il corpo e le sue radici, se perdiamo il legame con le passioni e i piaceri, abbiamo poco combustibile!
Poiché il desiderio fornisce entusiasmo alla volontà rendendola più dinamica, se non ci amiamo concedendoci il giusto spazio per respirare, esplorare e commettere errori, allora non abbiamo aria con cui alimentare la fiamma interiore.
Se non siamo in armonia con lo spirito, non abbiamo alcuna scintilla e tutto il combustibile del mondo risulterà vano.
Essere in sintonia con noi stessi, è il modo migliore per considerare il potere come qualcosa di interno.
L’energia e dunque il fuoco del corpo dipendono allora dalla capacità di entrare in connessione e nutrirci tanto degli aspetti più materiali e concreti, quanto di quelli maggiormente legati all’intelligenza del cuore!
Soltanto così possiamo indirizzare la nostra vita verso ciò che amiamo, ci stimola, ci sfida e rinnova.
Che l’esperienza del Fuoco possa allora in ciascuno di noi compiere la magia, declinando le immagini della vita alla Bellezza e diventandone gli amanti, liberandoci così dal ruolo di vittima… in ogni istante possiamo scegliere se descrivere le proiezioni con la mente sulla base del conosciuto e dei valori comuni, oppure lasciarci ispirare dall’anima
per essere testimoni dell’Amore.
Lo Staff di Yoga Studio